7 Trofeo Deccla Cartagena 2004

- I Team

- Report GasGoNel Team

- Report Nello

- Report Wil Coyote Corse

- Report DAJERGASSE Team

- Report Peppe Cavaliere

- Gallery

- Editoriale

CARTAGENA SETTEMBRE 2004

 

I Team

 

 

Countdown to Cartagena

 

di Alberto Sala

 

 

Fervono, fremono, frizzano, frenulano (è il caso di dirlo) i numerosi team che si daranno battaglia alla prossima edizione della 6 ore Classic Endurance di Cartagena: eccovi i primi pronti alla spedizione: i mitici Minchions, tanto per restare nel ridicolo accreditati del numero uno essendo i vincitori a gennaio nella classe Open, e il Votantonio Racing Team (!) di Davide De Martin. Restiamo in attesa di avere foto e particolari degli altri minch... ehm partecipanti alla mitica gara: nel frattempo diamo un occhio, anzi due a questi spettacolari stupefacenti mirabolanti cataf... ehm bolidi.

 

MINCHIONS TEAM

 

Incredibile, ma vero!

Ecco il bolide: davvero notevole!

Audace la verniciatura...


Ecco il bolide più atteso e chiacchierato degli ultimi 70 anni: il bolide dei Minchions. Da tempo si vociferava sull'impatto della moto dei campioni in carica: perfino dalla Spagna e dalla lontana Erzgovina giungevano interrogativi sul mezzo che avrebbero cavalcato nella prossima edizione della gara: eccovi le primissime foto del bolide frescofresco di vernice e di grasso. Frutto della tecnica sopraffina di Bruno Scola e della stupefacente (ogni senso è valido) estetica del Team Manager Gran Mogol Herr Iosca, è pronto (rodaggio e pieno di benzina a parte) per calcare l'asfalto cartaginense (si dirà poi così? Chissenefrega). Tecnicamente parlando il missilone ha quanto di più performante ci sia in circolazione: valvolone, pistoloni (questi tanti), accensioni (plurale perchè è doppia), alleggerimenti... insomma, è bello palpato (e si sente!) ma niente dettagli: dopotutto siamo in competizione, no?

 

Lo scarico, come confermano i vostri timpani sanguinanti, è un tantinello esuberante...

Dettaglio sulla stupefacente verniciatura

Ecco i minchions assieme a Bruno Scola!

 

 

 

VOTANTONIO RACING TEAM

 

Ecco trasformato il Le Mans di Davide

La sala comandi

Evocativa e paracula immagine, con sullo sfondo il V11 di Davide

Intenzioni chiarissime: si consigliano ombrellini o mantelline ai jap in gara

Il codone estremamente fantasioso (uguale a quello del suo V11)

Anche qui tubicini vari per le incontinenze

 

E' pronta anche la moto del team di Davide De Martin, ricavata modificando geneticamente il suo già abbondantemente frankesteinizzato Le Mans, famoso per la epica potenza del suo motore, perlomeno pari alla sua incontinenza d'olio. Poche modifiche ma sufficienti a renderlo temibile in gara (soprattutto standogli dietro). I piloti sono lo stesso Davide, Stefano Indaco e Adelio Frigerio, questi ultimi due famosi possessori di Centauroni belli pistolati (non che c'entri molto ma fa niente).

 

 

 

Dietro le quinte...


 

© Anima Guzzista